SimTechOne Porsche SuperCup 2020 by Sim Racing League: ROUND 1 BARCELLONA

ANNOUNCEMENT SIMRACING

Il portale SRL – Sim Racing League, propone questo campionato basato sulle Porsche SuperCup su rFactor2, celebre campionato che per tanti anni ha accompagnato il circus della F1, il main sponsor principale è Sim Tech One in collaborazione con Speed Corporation, Go Skilla, M Creations Web e Car.Man, Sim Speed Room come piattoforma per il controllo dei dati, ERS invece per quanto riguarda la Direzione Gara (live); la nostra parte come ASZ Magazine è quella di fornirvi un breve recap di quello che è accaduto in questa prima gara del Campionato e di darvi i risultati di ogni round sui nostri SOCIAL.

Nove team iscritti (Dabliu J Racing Team, Naja Racing Team, Musto Racing, ROTW Racing Team, VeM,Executive Project, Absolute Motorsport, SimTech 1 CarMan Team e Virtual Drivers Alliance), oltre a ciò tantissimi bravi e conosciuti simdrivers (38 iscritti, 35 partecipanti al primo round) come: Michele Molle, Nicola Beoni, Michele Vella, Giacomo Lapadula, Gianpiero Folegati, Leo Varriale, Alain Setola e Lorenzo Tortella, insieme a tanti altri simdrivers di assoluto livello, per un campionato che si prospetta molto combatutto e interessante.

Le qualifiche sul tracciato del Montmelò di Barcellona, sono “infuocate”, la pole va a Beoni con 1.47.746, l’alfire del Dabliù J Racing Team, si prende la prima piazza per soli 56 millesimi su Leo Varriale (mattatore nelle pratiche), quindi terzo un solido Andrea Sammartino a tre decimi e mezzo dalla pole. La top ten la chiude Alain Setola, staccato di poco più di un secondo dal poleman, visto che i piloti sotto al secondo di distacco sono i primi nove.

La gara vive subito di parecchie emozioni, con il ritiro dopo sei giri di Leo Varriale, l’ingresso della Safety Car e l’introduzione delle FCY (Full Course Yellow, una Virtual Safety Car decisamente più intelligente, che si vede soprattutto nei campionati GT), oltre a un altro colpo di scena è sicuramente il contatto al giro 13 tra Beoni leader della gara e Vella, tra le curve 5 -6-7, con Vella che prende la testa della classifica, mentre Beoni con enormi difficoltà e danni riprende la via dell’asfalto con ritardo, comprommettendo così la bella qualifica e la propria gara, sia lui che come detto Varriale, sfortunati in gara dopo una qualifica da dominatori, Vella invece grazie ad una progressione costante, dal quinto posto iniziale, passa a comandare la gara, davanti a Sammartino e Zanda.

Nelle fasi centrali della gara, quando alcuni dei simdrivers hanno effettuato il pit stop (non ci sono limiti come numero, ne nessuna finestra per effettuarli), Zanda deve controllare il ritorno di Setola e di Vella, insieme a quello di un silenzioso ma efficace Michele Molle che zitto zitto vede la zona podio e forse qualcosa di più.

Gli ultimi 10-15′ sono veramente intensi cosi come tutta la gara, ma qui si gioca la vittoria; Molle piano piano si riprende il podio, poi la seconda posizione, quindi con Setola decisamente in difficoltà con i pneumatici, sferra l’attacco decisivo alla curva Elf dopo il traguardo con lieve contatto subito da Setola che prova a chiudere la staccata profonda di Molle, ma il simdrivers del Dabliù J Racing Team deve alzare bandiera bianca, cosi come non può nulla ai sorpassi di Vella e Zanda, precipitando poi alla fine fuori dalla top five, ma ancora non è finita, Molle deve gestire quattro secondi su uno scatenato Vella che in 10 minuti con gomme più fresche vuole provare il gran finale, Zanda non molla firmando il GPV (1.48.399) e la bagarre è ancora aperta.

Si arriva con la volata tra Michele Molle e Daniele Vella (sette/otto decimi più veloce negli ultimi giri) che premia il pilota VeM Gold per soli otto decimi sul traguardo, dopo una gara tutta tattica e furbizia, rimasto fuori dai guai, gestisce al meglio gomme e carburante, partendo dalla settima piazza trova una incredibile vittoria finale, davanti a Vella e Zanda, un gran finale per questo primo ROUND del Sim Tech One Porsche SuperCup 2020 da Barcellona. Peccato per Varriale e Beoni protagonisti di una qualifica come detto “super” che si aspettavano sicuramente una gara diversa, uno ritirato dopo sei giri e l’altro dopo il contatto, nonostante una ottima rimonta, non trova almeno la soddisfazione “effimera” della top ten. Una piccola nota “statistica” a margine, la consistency, il consumo gomme/carburante è stata determinante per la vittoria di Molle, che ha preparato la gara al meglio.

LINK CAMPIONATO SIM RACING LEAGUE PORSCHE SUPER CUP 2020

Vi lasciamo infine una carrellata di foto del ROUND 1, gentilmente offerte da Stefano Bruzzone, l’appuntamento in pista è per il ROUND 2 al Red Bull Ring, con noi su i nostri social per i risultati della gara.

 

“Solo curve di traverso….” uno stile di vita
Contatti
Bagarre
Il vincitore Michele Molle (VeM Gold)
2° Daniele Vella (Musto Racing)
3° Stefano Zanda (Dabliù J Racing Team) autore del GPV in gara